Si può vincere la gelosia?

Caro psicologo, il mio puó sembrare un problema stupido o addirittura infantile, ma nonostante ció mi fa soffrire!! Ho 20 anni e sto con un ragazzo della mia stessa età già da 3 anni….ci amiamo molto…lui é proprio pazzo di me….stiamo bene insieme, certo ogni tanto litighiamo come tante altre coppie, il problema é che siamo entrambi molto gelosi!!!
Lui é geloso se io esco da sola, xké pensa ke potrei incontrare un ragazzo e innamorarmene (l’anno scorso l’ho lasciato x 1 settimana e mi sono messa con un ragazzo di 24 anni, ma nn ci stavo x niente bene) e così il mio ragazzo ha paura ke possa succedere di nuovo…..io invece sono gelosa anke quando usciamo insieme…. mi ritengo abbastanza carina, ma se siamo in città e passano delle belle ragazze e lo guardano mi sento svenire!! Non vorrei sembrare possessiva!! insomma non riesco a fidarmi né di lui e né di nessuno!!! Eppure sono stata io a fargli le corna! Lui non ha amiche femmine e io non ho amici maski…forse abbiamo sbagliato dall’inizio con tutto ció!! La prego mi aiuti!! Si puó combattere la gelosia???

Per un’analisi più dettagliata della tematica della gelosia, ti rimando ad una precedente risposta già pubblicata. Nel tuo specifico caso ti dò un consiglio. Il sospetto che l’oggetto del nostro amore preferisca un altro o un’altra a noi è meglio affrontarlo subito, che non rimuginarci sopra.
Visto, che da quanto mi scrivi, il problema riguarda entrambi è utile che su
questo sentimento instauriate un dialogo libero, spontaneo e aperto fra voi, e soprattutto privo del timore di umiliarsi davanti all’altro. Se riuscirete ad instaurare questo dialogo oltre a ridurre l’intensità della gelosia e ad uscire dal circolo vizioso in cui vi trovate (la gelosia dell’uno si alimenta dalla gelosia dell’altro), otterrete anche l’effetto di migliorare in generale la vostra relazione. Saluti.

Dr. Roberto Cavaliere
Psicologo

6 Risposte a “Si può vincere la gelosia?”

  1. Caro psicologo le scrivo perchè da qualche settimana ho un problema col mio ragazzo… ho 18 anni..premetto che vivo una storia a distanza ed è per giunta la mia prima storia… da qualche settimana faccia brutti incubi in cui lui mi tradisce con un altra davanti a me mostrando atteggiamenti di menefreghismo; i suoi comportamenti mi rimandano ad una nostra crisi avuta in novembre x cui sono stata troppo male. La mattina seguente infatti mi sveglio impaurita trascinandomi questa sensazione x tutta la giornata…. cosa significa?? Aiuto sto proprio male

  2. caro psicologo io le sto scrivendo perchè ho un problema: la mia ex migliore amica mi sta facendo soffrire molto… si prende lemie amicheda partee a memi lasciasola e io ci sto soffrendo tanto in questo periodo.. non so ke fare snuna ragazzina di 12 anni e in compenso vado male a scuola. io sono gelosa quando lei prende un voto più alto di me e non voglio ke sia cosi perchè le ho voluto bn e nn voglio ke il nostro passato vada nella spazzatura… ke potrei fare?? grazie gaia

  3. caro psicologo io le sto scrivendo perchè ho un problema:STO DA 1 anno e 10 mesi con il mio ragazzo e non riesco a fidarmi di lui… ogni volta ke viene la ragazzo del fratello lui non mi abbraccia pù nn mi bacia più , la sta sempre a guardare e parla sempre di lei e alla fine litighiamo mi dica ke devo fare x favore??’

  4. Signor psicologo ho 18 anni e le sto scrivendo per un problema che a me sembra davvero grave…ho appena conosciuto una ragazza che a me sembra stupenda, lei sta bene con me perchè me lo ha detto, ci siamo anche baciati ma il problema è questo, che non si vuole mettere con me, anzi ha detto che non si vuole mettere con nessuno ma non so il perchè mi può rispondere lei?? Io non le capisco le donne mi risponda la prego grazie…Ivan.

  5. caro psicologo la avviso sarà una lettera lunga^^ io ho 17 anni e anche il mio ragazzo.abbiamo una bimba di 1 anno e stiamo insieme da 2 anni.io sono gelosa a morte,del suo presente ma soprattutto del suo passato,lui a 13 anni ha avuto il suo primo rapporto con una ragazza con cui è stato 1 e mezzo, lei è stata il suo primo bacio anche. io piango ogni volta che ci penso,vorrei vederla per sapere com è fisicamente,lui dice che con lei non stava bene e ce lei gli faceva le corna. io sto male le giuro, ci penso ogni giorno,avrei voluto essere io la sua prima volta, so che sembra stupido, da piccola tutte le mie amiche erano attratte da quelli più grandi, io no,avevo paura perchè c erano più possibilità che avessaro già avuto rapporti e ame questo terrorizzava,poi mi sono innamorata del mio attuale ragazzo e con lui non ho avuto questi problemi…però non vivo bene ogni singolo giorno penso alla sua ex e a cosa hanno fatto insieme e ho paura che lui la amasse ma che non me lo voglia dire….non è che non mi fido di lui,è che non credo in me, cioè non mi vedo cosi straordinaria come dice lui,anzi. non voglio neanche che guardi le veline o le pubblicità di ragazze svestite o in costume..anche lui è geloso ma credo meno, anche perchè lui è stata la mia prima volta il mio primo amore ecc ecc…lui dice che sono stata la sua prima volta perchè quella con quell altra l ha cencellata non era sentita….io e lui abbiamo cercato questa bimba e tutti dicono vuol dire che ha scelto te come donna della sua vita, e ama più te che la sua ex ma non sanno che anche con la sua ex ha avuto rapporti non protetti, non cercavano un figlio ma poteva capitare….ovviamente lui non parla mai di lei, lui l ha dimenticata veramente e questo lo so ne sono sicura, ma la mia gelosia non è perchè ho paura che lui la ama ancora perchè so che non è così,manco la vede più,è che sono gelosa di quello che ci ha fatto in passato anche se non ci conoscievamo ancora…mi aiuti la prego….grazie…

  6. caro psicologo,ho 18 anni. Cercherò di spiegarle in breve la mia storia. All’età di 15 anni ho conosciuto quello che nel giro di poco tempo e diventato il mio ragazzo (il mio primo ragazzo).siamo stati assieme un anno,dopo di che lui decide di lasciarmi per tornare con una sua ex. adesso dopo la bellezza di 2 anni ci siamo ritrovati, lui è tornato da me dicendomi che è stato uno sbaglio e che non doveva lasciarmi
    adesso siamo tornati insieme.stiamo insieme da 4 mesi il nostro rapporto e bellissimo, ci siamo fidanzati ufficialmente,le nostre famiglie si frequentano,lui fa tante cose per me ma io non faccio altro che pensare con rabbia alla ragazza che ci ha fatti lasciare allora,non so bene come spiegarlo forse mi da fastidio il fatto che sia riuscito a rubarmelo la prima volta,che mi abbia spiazzato,anche perchè lei è bellissima,quando capita che si parla di lei io mi comporto come una bambina comincio ad offenderla,la disprezzo,e avendola tra gli amici di facebook ogni volta che mi spunta una sua foto,mi sale una rabbia immensa è possibile che io sia gelosa del passato? se e cosi cosa posso fare per superare questa gelosia? spero che mi possa aiutare,cordiali saluti la ringrazio anticipatamente

I commenti sono chiusi.