Meglio tornare con l’ex gentile e carino?

messaggi

Gentile dottoressa, ho sofferto di depressione e attacchi di panico. Oggi sto meglio ma tutto questo ha lasciato delle ferite mai guarite. Ho una bassa autostima e ho paura di fare qualsiasi cosa perché ho paura di fallire. Questo per colpa del mio ex,che mi ha trattato male e mi ha fatto credere che non valgo niente e non riuscirò mai a fare nulla.

Purtroppo questo blocca la mia vita.La storia è molto lunga. Questi sono solo frangenti. Poco tempo fa ho concluso una relazione con un uomo che mi amava tanto ma io non contracambiavo più il suo amore.Quando ho capito questo sono andata via.Sono tornata dai miei parenti con l’intento di costruirmi una nuova vita,di trovarmi un lavoro. L’opportunità di lavoro è arrivata e dovrei partire tra poco, però sono piena di paure e dubbi. Vorrei tornare con M perché mi sento amata e serena….però ho paura che non riuscirò, perché non lo amo piu….eppure accanto a lui mi sento in sicurezza, amata,serena.

Se vado via ho paura che non riuscirò a realizzare nulla, nonostante tutti quelli intorno a me,mi hanno sempre fatto complimenti per bellezza, professionalità, gentilezza etc. Io metto in dubbio tutto. Non mi fido più di me,né degli altri. La prego mi aiuti a capire cosa devo fare e come posso uscire da questa situazione

La ringrazio

Per fare la tua domanda manda una mail a girlpower@banzaimedia.it

Tornare indietro a volte serve e altre no. Più che cambiare partner infatti bisognerebbe cambiare la propria modalità interiore di ‘stare’ nella relazione. Ciò significa che nonostante la fine di un periodo di ‘malessere’ interiore, bisognerebbe continuare a lavorare su di sé in maniera più profonda e lineare così da stare bene sempre. La sicurezza è in ognuno di noi e spesso la ricerchiamo negli altri perché non ci appartiene ancora del tutto. Auguri.